Meteo Carpi
Il Tempo in versione PDF

La scomparsa dei passeri
Carpi | 02 Maggio 2017

Fino ad alcuni anni fa li vedevi zampettare qua e là a caccia di briciole. Oggi sono pressoché scomparsi, ma dove sono finiti i passeri? Non se ne scorgono i nidi e non se ne ode il cinguettio, nemmeno all’alba o sul far della sera. A echeggiare, in città come in campagna, sono invece i versi striduli di gazze ladre e cornacchie. “Carpi è da tempo un vero e proprio deserto per quanto riguarda i piccoli passeriformi”, sottolinea Daniela Rustichelli, delegato della sezione di Carpi della Lipu. Le cause sono numerose anche se il comune denominatore è sempre uno: l’uomo.  “Passeri, cinciallegre, cinciarelle… stanno continuando a diminuire perché in campagna non ci sono più siepi e, quelle che resistono negli ambienti urbani, vengono continuamente potate e manutenute. Questi uccellini - che amano nidificare tra gli intrichi di rami spesso protetti da spine - non trovando più anfratti e luoghi sicuri per fare il nido e difendere i piccoli, vengono maggiormente predati, in particolare dai corvidi”. Predatori che, soprattutto in questa stagione primaverile, “razziano i nidi, nutrendosi delle uova e dei piccoli neonati, contribuendo così alla progressiva scomparsa di numerose specie di amici alati”. La massiccia presenza di gazze, ghiandaie e cornacchie in città è imputabile “alla mano dell’uomo. Le nostre campagne sono ormai spoglie di alberi a causa di un’agricoltura sempre più intensiva e questo spinge gli uccelli a cercare rifugio in città dove, paradossalmente, è presente una maggiore quota di verde”, prosegue Daniela Rustichelli. Negli spazi antropizzati, non è insolito assistere a veri e propri combattimenti tra gazze e corvi, i quali, “alle volte, sono aggressivi anche con l’uomo, dal momento che la città rappresenta uno spazio innaturale, alienante, seppur ricco di cibo per questi uccelli onnivori ed estremamente adattabili”. Scampati dalle grinfie di questi “uccellacci” e a una “sorta di influenza che li ha colpiti in tutta Europa, decimandoli”, i passeri sopravvissuti nel nostro territorio, “abitano perlopiù a San Marino, Santa Croce e Fossoli, a ridosso delle campagne”, spiega la delegata della Lipu. Di certo la colonia di passeri di casa nostra fatica a rimpolparsi anche a causa “della scarsa disponibilità di insetti, dell’indiscriminato uso di pesticidi in agricoltura e della mancata disponibilità di semi nei prati, sfalciati troppo frequentemente per garantire ai passeriformi la loro primaria fonte di cibo”. In queste settimane si moltiplica in campagna la presenza di gabbie per catturare il maggior numero possibile di esemplari di corvidi: “la Lipu è fortemente contraria al ricorso a tali metodi per diradare queste specie animali. Anziché far soffrire e uccidere questi animali, è preferibile difendere gli equilibri naturali, favorendo le condizioni necessarie per far rifiorire la presenza dei passeriformi e non solo”, spiega Daniela Rustichelli. Qualche esempio? “Piantare siepi di prugnolo, biancospino, alloro o caprifoglio nei propri giardini e in campagna affinché i passeriformi possano trovare rifugio per nidificare e difendersi dagli attacchi degli intelligentissimi e abilissimi corvidi. E, ancora, limitare l’uso di sostanze chimiche: ricordiamo che, paradossalmente, molti animali vivono meglio nelle città perché meno velenose delle campagne e con una maggiore biodiversità”, conclude la delegata della Lipu di Carpi.
Jessica Bianchi

 


Ultime notizie
Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie

Borsa
Più lette del mese
La Festa della Aratura non si farà più
2017-09-06

“Sono costretto a comunicarvi questa notizia ma, credetemi, lo f...

Scontro tra una moto e un'auto in via Aldo Moro: grave il motociclista
2017-09-17

Intorno alle 11.50 di questa mattina tra le vie Aldo Moro Aldo Moro e Alghisi si &egrav...

Salta la Maratona d’Italia
2017-09-11

La Circolare Gabrielli fa la sua seconda vittima: dopo la Festa dell’Aratura a saltare in a...

Non ci hanno nemmeno avvisati!
2017-09-01

Chi ha autorizzato la manifestazione promossa da Forza Nuova per stasera, 1° settembre, in Pi...

Posti di blocco a Fossoli e Novi: impegnate 14 pattuglie dei Carabinieri
2017-09-07

Due i posti di blocco organizzati ieri sera a Fossoli e Novi dalla Compagnia dei Carabinieri di C...

Un sovrappasso in Tangenziale
2017-09-05

Entro tre anni a Carpi sorgerà un cavalcavia ciclopedonale che consentirà di attrav...

Crispy Chicken: un nuovo fast food in centro a Carpi
2017-09-18

Crispy Chicken non è un franchising, bensì un marchio originale cr...

“Grazie ai 14.102 cittadini che hanno votato oggi il punto lo segniamo noi”
2017-09-11

“14.102 voti per il sì sono tanti (98%dei votanti). Considerate le condizioni in cui...

Viale Carducci a pagamento: storia di una morte annunciata
2017-09-19

Il nuovo Piano Aria Integrato Regionale prevede 94 misure per il risanamento della quali...

I Carabinieri sedano una lite in centro storico
2017-09-14

Intorno alle 23,30 di ieri sera i Carabinieri di Carpi sono stati allertati da alcuni passanti pr...

Un caso sospetto di Chikungunya a Carpi
2017-09-16

L’Azienda USL di Modena ha riscontrato nella giornata di ieri un caso sospetto di febbre da...

Carpigiana 35enne denunciata dai Carabinieri per truffa: si finge medico ed estorce oltre 5mila euro
2017-09-12

Si finge un medico del Policlinico di Modena, irretisce un ignaro giovane presso la Biblioteca di...

Piazzale Ramazzini: cambia la viabilità
2017-09-18

Allo scopo di favorire la sicurezza di chi lo percorre l’amministrazione comunale di Carpi,...

Sinti, il Comune creerà due microaree entro il prossimo agosto
2017-09-14

La Regione Emilia Romagna ha stanziato 1 milione di euro per i Comuni quale ince...

Il bistrot che mancava!
2017-09-20

Una piccola oasi dove il buonumore è di casa. Al Cafè and Bistrot Diferente...

Il grande cuore di Carpi
2017-09-20

Oggi Depi avrebbe vent’anni. Giovane promessa della ginnastica artistica, ...

Notte bianca a Carpi: 24 i lavoratori irregolari scovati dalla Finanza
2017-09-19

Prosegue l’impegno della Guardia di Finanza di Modena a contrasto di tutte le forme di lavo...

Furto in via Marchiona
2017-09-04

Hanno smurato l’inferriata della finestra sul retro per entrare in casa e rubare mentre i p...

Tentata rapina alla Farmacia veterinaria di via Ugo da Carpi
2017-09-06

Tentata rapina ieri sera intorno alle 19 alla Farmacia veterinaria di via Ugo da Carpi, 30 a Carp...

In Piazzetta arriva Dentix
2017-09-07

Nei locali a piano terra del Palazzo che ospitava Ina Assitalia, in Piazza Garibaldi, approder&ag...