Meteo Carpi
Il Tempo in versione PDF

La scomparsa dei passeri
Carpi | 02 Maggio 2017

Fino ad alcuni anni fa li vedevi zampettare qua e là a caccia di briciole. Oggi sono pressoché scomparsi, ma dove sono finiti i passeri? Non se ne scorgono i nidi e non se ne ode il cinguettio, nemmeno all’alba o sul far della sera. A echeggiare, in città come in campagna, sono invece i versi striduli di gazze ladre e cornacchie. “Carpi è da tempo un vero e proprio deserto per quanto riguarda i piccoli passeriformi”, sottolinea Daniela Rustichelli, delegato della sezione di Carpi della Lipu. Le cause sono numerose anche se il comune denominatore è sempre uno: l’uomo.  “Passeri, cinciallegre, cinciarelle… stanno continuando a diminuire perché in campagna non ci sono più siepi e, quelle che resistono negli ambienti urbani, vengono continuamente potate e manutenute. Questi uccellini - che amano nidificare tra gli intrichi di rami spesso protetti da spine - non trovando più anfratti e luoghi sicuri per fare il nido e difendere i piccoli, vengono maggiormente predati, in particolare dai corvidi”. Predatori che, soprattutto in questa stagione primaverile, “razziano i nidi, nutrendosi delle uova e dei piccoli neonati, contribuendo così alla progressiva scomparsa di numerose specie di amici alati”. La massiccia presenza di gazze, ghiandaie e cornacchie in città è imputabile “alla mano dell’uomo. Le nostre campagne sono ormai spoglie di alberi a causa di un’agricoltura sempre più intensiva e questo spinge gli uccelli a cercare rifugio in città dove, paradossalmente, è presente una maggiore quota di verde”, prosegue Daniela Rustichelli. Negli spazi antropizzati, non è insolito assistere a veri e propri combattimenti tra gazze e corvi, i quali, “alle volte, sono aggressivi anche con l’uomo, dal momento che la città rappresenta uno spazio innaturale, alienante, seppur ricco di cibo per questi uccelli onnivori ed estremamente adattabili”. Scampati dalle grinfie di questi “uccellacci” e a una “sorta di influenza che li ha colpiti in tutta Europa, decimandoli”, i passeri sopravvissuti nel nostro territorio, “abitano perlopiù a San Marino, Santa Croce e Fossoli, a ridosso delle campagne”, spiega la delegata della Lipu. Di certo la colonia di passeri di casa nostra fatica a rimpolparsi anche a causa “della scarsa disponibilità di insetti, dell’indiscriminato uso di pesticidi in agricoltura e della mancata disponibilità di semi nei prati, sfalciati troppo frequentemente per garantire ai passeriformi la loro primaria fonte di cibo”. In queste settimane si moltiplica in campagna la presenza di gabbie per catturare il maggior numero possibile di esemplari di corvidi: “la Lipu è fortemente contraria al ricorso a tali metodi per diradare queste specie animali. Anziché far soffrire e uccidere questi animali, è preferibile difendere gli equilibri naturali, favorendo le condizioni necessarie per far rifiorire la presenza dei passeriformi e non solo”, spiega Daniela Rustichelli. Qualche esempio? “Piantare siepi di prugnolo, biancospino, alloro o caprifoglio nei propri giardini e in campagna affinché i passeriformi possano trovare rifugio per nidificare e difendersi dagli attacchi degli intelligentissimi e abilissimi corvidi. E, ancora, limitare l’uso di sostanze chimiche: ricordiamo che, paradossalmente, molti animali vivono meglio nelle città perché meno velenose delle campagne e con una maggiore biodiversità”, conclude la delegata della Lipu di Carpi.
Jessica Bianchi

 


Ultime notizie
Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie

Borsa
Più lette del mese
Si ribalta un'ambulanza della Croce Rossa
2017-07-12

Questa mattina, poco dopo le 11, in via Chiesa Cortile, un'ambulanza della Croce Rossa, con a...

E' scappato il 17enne condannato ieri a due anni di carcere dopo il fattaccio del Meucci
2017-07-14

Nella tarda serata di ieri il diciassettenne reo di aver vandalizzato il Meucci di Carpi e scorra...

Auto cappottata in viale Manzoni
2017-07-15

Forte schianto tra due auto in viale Manzoni all'altezza con via Anna Frank. Un'auto prob...

In via Cuneo arriva la Notte Fluo
2017-07-12

E chi l’ha detto che la movida è solo in centro storico? I commercianti di via Cuneo...

Arrestata dai Carabinieri di Carpi la banda che rapinò la villa di Daniela Malpighi
2017-07-14

A fare la differenza è stata senza dubbio la loro determinazione, unitamente a una buona d...

Grave incidente stradale in via Colombo
2017-07-19

Due le auto coinvolte: una si è capottata finendo contro l'edificio all'angolo con...

I Carabinieri gli ritirano la patente e lui ribatte: “a 81 anni faccio quello che mi pare”
2017-07-05

Ha alzato il gomito insieme agli amici ma non l’ha passata liscia. Questa notte un impavido...

Arrestato al Biscione uno spacciatore internazionale di droga
2017-07-06

Continuano le azioni di controllo, in via Unione Sovietica, nel palazzo cosiddetto ‘Biscion...

Il quarantenne più in forma d’Italia
2017-07-07

E’ il quarantenne più in forma d’Italia: a conquistare il titolo di Campione I...

Parcheggiatori abusivi all'Ospedale: intervengono i Carabinieri
2017-07-10

Ci volevano i Carabinieri di Carpi per mettere un freno al fenomeno dei parchegg...

Sette le sanzioni che i Carabinieri di Carpi hanno contestato per abbandono di rifiuti
2017-07-09

Ieri, domenica 9 luglio, nelle prime ore del mattino i Carabinieri di Carpi sono intervenuti in a...

Tutte le birre di Nonno Pep
2017-07-13

“Nonno”, perché a 54 anni è già nonno di Filippo

Lo smercio illecito dei rifiuti nel mirino dei Carabinieri di Carpi
2017-07-12

Aspettano l'orario di chiusura, tagliano la rete, si introducono nei centri di raccolta rifiu...

Città in lutto per la scomparsa di Claudio Lodi
2017-07-18

Si sono svolti ieri i funerali del carpigiano Claudio Lodi prematuramente scompa...

Nuova sede comunale: un intervento strategico per la città
2017-07-17

Se ne parla da tempo ma il progetto della realizzazione di una nuova sede comunale a Carpi &egrav...

“Questa partita di marijuana non è buona”
2017-07-11

Continuano per i Carabinieri di Carpi degli incontri che entreranno a dir poco negli annali. Ques...

Welcome to Carpi!
2017-07-19

“E’ stato un viaggio duro ma io sono tra quelli fortunati perchè sono arrivato...

Una maturità da 100!
2017-07-18

In barba a ciò che dicono le statistiche nazionali sull’aumento dei Neet (giovani ch...

Muro d’artista
2017-07-12

“L’arte urbana è democratica. Per tutti. La street art può essere tocca...

Di nuovo parcheggiatori abusivi al Ramazzini
2017-07-05

“A che serve chiamare i vigili? Tanto loro si nascondono e, quando l’auto della Munic...